03:48 04 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 15
Seguici su

Le bombole di ossigeno medicale nel web sono vendute a prezzi molto alti che possono raggiungere anche i 250 euro, tuttavia una sola non basta a un paziente Covid-19 in carenza di ossigeno.

Le bombole d’ossigeno medicale vuote sui siti dell’usato e all’interno dei marketplace dei social network si vendono anche a 250 euro l’una.

Si tratta di annunci apposti da privati cittadini, i quali vendono la propria bombola d’ossigeno medicale usata e priva di certificazioni o di indicazioni chiare.

Le bombole sono vendute a prezzi proibitivi da privati cittadini d’ogni parte d’Italia: Crispiano (Taranto); Fiorenzuola d’Arda (Piacenza); Potenza; Benevento.

A Castelnuovo Rangone in provincia di Modena c’è anche chi vende bombole d’ossigeno medicale “vintage” rivolte, è bene precisarlo, ad “appassionati del genere medicale vintage” recita l’annuncio.

I prezzi delle bombole d’ossigeno medicali nuove

Per quanto riguarda le bombole d’ossigeno medicali nuove, anche in questo caso i prezzi variano molto e non è raro imbattersi in bombole d’ossigeno di piccole dimensioni vendute a prezzi che si aggirano intorno ai 100 euro e più.

Tuttavia, anche in questo caso non è difficile imbattersi in siti web che vendono bombole d’ossigeno medicali nuove, ma vuote, al prezzo di 193 euro più IVA.

L’inganno

Come spiegava in marzo l’amministratore delegato di Sapio Life, Maurizio Colombo, intervistato da Open, un “paziente Covid-19 ha bisogno di 15-16 litri al minuto. È piuttosto chiaro che serva un quantitativo non indifferente di bombole per persona”.

Ciò significa che le bombole da 5 litri vendute a prezzi che oscillano tra i 50 euro e i 250 euro, potrebbero bastare per poche decine di secondi ad un paziente Covid bisognoso di ossigeno per respirare.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook