02:34 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
115
Seguici su

Fiorella Paladino, primario del Pronto Soccorso Obi dell’ospedale Cardarelli di Napoli, si scaglia contro l'autore del video choc fatto a un paziente morto nel bagno del suo reparto.

Le accuse della Paladino si riferiscono al video girato da Rosario La Monica, che ha ripreso il sospetto paziente-Covid morto ieri nel suo ospedale, accaduto in seguito al quale l'ospedale partenopeo ha aperto un'inchiesta.

La Monica era ricoverato al Cardarelli dove, stando sempre alle parole del primario, ha tenuto un comportamento particolare.

"Più volte le nostre infermerie hanno dovuto chiedere a quell'uomo di allontanarsi dalla strumentazione medica e dai monitor di sorveglianza di altri pazienti. Un uomo disturbato che nel breve tempo nel quale è stato ricoverato ha tenuto un comportamento ossessivo", ha detto il primario.

Il video ha generato poi sui social network critiche al reparto che il dirigente sanitario ha bollato come "del tutto false".

"Tutto il personale del Pronto Soccorso si sottopone a turni massacranti per fronteggiare il continuo arrivo di pazienti. È molto triste che quest'uomo abbia approfittato di ogni istante nel quale aveva modo di essere solo per portare avanti la sua ossessione, usando la sofferenza di altri pazienti e il nostro ospedale quasi come un set per girare video che ha poi postato sui social", le sue dure parole. 
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook