17:52 25 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
344
Seguici su

L'operazione sarebbe finalizzata a dare supporto e sostegno alle strutture sanitarie in affanno per l'emergenza coronavirus e ad allestire ospedali da campo.

"Siamo lo Stato e se ci sono segnalazioni diffuse di criticità sulle strutture sanitarie della città di Napoli serve dare un segnale...", ha detto il premier Giuseppe Conte durante l'incontro con i capi delegazione delle forze di maggioranza stando a quanto riporta Adnkronos.

Il premier ha chiesto al numero uno della Protezione Civile, Angelo Borrelli, di attivarsi per allestire ulteriori Covid-Hotel a Napoli al fine di alleggerire la pressione sulle strutture ospedaliere.

Nella suddetta riunione si sarebbe valutato l'invio nella città partenopea, oltre che della Protezione civile, anche dell'Esercito proprio per dare supporto e sostegno alle strutture sanitarie in affanno per l'emergenza. 

La possibilità sarà presa in esame dal Comitato d'emergenza presso la Protezione Civile, in collaborazione con il Comando operativo delle interforze.

In generale, l'idea condivisa prima di intraprendere nuove misure è quella di attendere il report delle Regioni, ma si va verso ulteriori strette nei territori più a rischio e non solo in Campania (ma anche in Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna).

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook