15:54 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
121
Seguici su

In una intervista con La Stampa il premier Conte ha cercato di rassicurare gli italiani sul "lavoro per evitare il lockdown totale".

In una intervista con La Stampa di questa mattina il premier Conte ha assicurato di essere al "lavoro per evitare il lockdown totale"

"Ci sono forti criticità, la curva sta salendo. Ma io mi aspetto che nei prossimi giorni, anche per effetto delle nostre misure, cominci a flettere. In ogni caso, lo ribadisco: il lockdown generalizzato non può essere la nostra prima scelta, avrebbe costi troppo elevati, significherebbe dire al Paese che non abbiamo una strategia. E invece noi una strategia ce l’abbiamo, e ci aspettiamo che dia risultati a breve" ha dichiarato Conte nell'intervista.

Secondo quanto affermato da Conte bisogna "tenere i nervi saldi" e "stringere i denti" perché i servizi sanitari sono sotto sforzo a causa del numero di casi. Secondo il premier il governo ha migliorato la situazione del sistema sanitario nazionale raddoppiando i letti in terapia intensiva e introducendo oltre 36.000 nuovi medici e infermieri. Inoltre ha affermato che la capacità di effettuare tamponi è stata "decuplicata".

Il presidente del Consiglio ha esortato gli italiani alla comprensione e alla collaborazione in questo momento di difficoltà, perché "lo Stato siamo tutti noi" e ha dichiarato che il governo aumenterà i ristori per le categorie colpite dal lockdown quest'anno, anche con un "nuovo scostamento di bilancio nel 2021". Secondo Conte i ristori non "sono affatto esigui", sottolineando come quelli che verranno erogati a ristoranti, palestre, piscine e teatri corrispondono al doppio di quelli ricevuti in estate.

Correlati:

Covid19, Conte: "Il governo non è mai andato in vacanza"
Salvini critica la nomina di Zuccatelli: "Conte non vuole bene alla Calabria"
Vittoria di Biden, Conte: "Usa e Italia alleati strategici"
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook