06:54 02 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
Di
0 32
Seguici su

Questo l’appello lanciato dal sindaco di Napoli in un videomessaggio pubblicato sul proprio account Facebook, in cui invita i concittadini a “rispettare le regole per evitare di diventare zona rossa”.

“La situazione a Napoli, soprattutto dal punto di vista sanitario, è molto grave e ci preoccupa. Nelle ultime 24 ore oltre mille contagi, pronto soccorso presi d'assalto, ospedali al collasso, reparti in affanno, persone che hanno difficoltà a ricevere cure presso la propria abitazione e ambulanze che non arrivano", è la situazione illustrata dal primo cittadino, che già ieri aveva inviato una nota al presidente del Consiglio Giuseppe Conte per esprimere “viva preoccupazione per la situazione della sanità pubblica nella Regione Campania".

La Campania è stata classificata dal governo come area gialla, una classificazione che prevede restrizioni, “ma non sono particolarmente rigide”. Nel suo videomessaggio De Magistris ha citato il consulente del ministro della Sanità, Walter Ricciardi, che da settimane sostiene che l'area metropolitana di Napoli dovrebbe essere chiusa.  "Il governo ha indicato la Campania e Napoli come zona gialla, nonostante 15-20 giorni fa il presidente della Regione indicava come imminente un lockdown regionale e nonostante il consulente del ministro Speranza, ancora ieri, sosteneva che Napoli deve essere zona rossa", ha detto il sindaco.  

“Per evitare di diventare zona rossa e quindi di acuire anche tensioni sociali, economiche e lavorative, oggi tocca anche a noi provare ad arginare quello che altri non sono riusciti a fare: contenere il contagio rispettando regole e prescrizioni”, ha concluso De Magistris.

Il nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm entrato in vigore ieri divide l’Italia in tre aree, rossa, arancione e gialla, in base al livello di gravità della situazione sanitaria legata al Covid-19. Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta e Calabria sono state classificate zona rossa, con misure restrittive più dure, Sicilia e Puglia nella zona arancione, tutte le altre regioni sono in zona gialla.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook