18:55 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
161
Seguici su

La Lega contro Lamorgese, ironicamente chiede dove manderà i migranti sbarcati a Lampedusa se la Lombardia diventerà zona rossa a causa del Coronavirus.

Provocatoriamente ironica ed amara la domanda che Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombardia, rivolge al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese circa la ricollocazione dei 1400 migranti che affollano l’hotspot mai chiuso di Lampedusa.

“Rivolgiamo una semplice domanda al ministro Lamorgese: dove pensa di smistare gli attuali oltre 1.400 clandestini che oggi affollano Lampedusa? Dove andranno a finire? Andrebbero rimpatriati in Tunisia e smistati tra i Paesi Ue ma dato che non accadrà, anche per via del Covid, supponiamo che verranno ripartiti tra le Regioni con i soliti criteri basati sul numero di abitanti, è così? Per cui in Lombardia ne toccherebbero il 14% ovvero oltre 200? Ma dato che la Lombardia stando al loro semaforico dpcm sarebbe una zona rossa, vorrebbero smistare i clandestini in una zona rossa?”, ha dichiarato il leghista regionale come riporta Askanews.

Salvini ironizza su Lamorgese

Scriveremo a “Chi l’ha Visto?” per avere notizie del ministro Lamorgese”, aveva provocatoriamente scritto Matteo Salvini su Twitter giusto ieri 3 novembre denunciando l’arrivo in Italia di 1600 migranti da domenica uno a martedì tre novembre.

“Gli italiani non vogliono parole ma fatti” aveva aggiunto Salvini nello stesso tweet.

​Intanto la scorsa notte a Gallipoli si è verificato uno sbarco fantasma notturno.

Correlati:

Migranti, naufraga barcone nel Canale della Manica: 4 morti e almeno 3 dispersi
Migranti, Salvini: "Scriveremo a 'Chi l’ha Visto?' per avere notizie del ministro Lamorgese"
Sbarco fantasma a Gallipoli: 34 migranti tra cui bambini, presi gli scafisti
Tags:
Matteo Salvini, Lega, Lega Nord, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook