17:01 24 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
444
Seguici su

Consentito solo l'asporto fino alle 20 e le consegne fino alle 22. Scuole superiori e università passano alla didattica a distanza. Il trasporto locale sarà ridotto del 50%. Chiusura anche per il commercio al dettaglio: restano aperti solo alimentari e i fornitori di beni di consumo giornaliero come farmacie, tabaccherie ed edicole.

In attesa di sapere se sul suolo nazionale sarà decretato a partire dalle 21, intanto in Alto Adige il coprifuoco già scatta dalle 20 alle 5 del mattino. Durante questa fascia oraria si potrà uscire di casa solo per lavoro, salute e motivi urgenti.

La misura, stabilita dal Presidente della provincia autonoma Arno Kompatscher, sarà valida dal 4 al 22 novembre.

Ma non è la sola

  • Chiudono bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie. Consentito solo l'asporto fino alle 20 e le consegne fino alle 22. I ristoranti potranno fornire servizio mensa ai lavoratori.
  • Chiusura anche per il commercio al dettaglio, eccezion fatta per alimentari ed esercizi che vendono beni di consumo giornaliero, come farmacie, tabaccherie ed edicole.
  • Gli alberghi, che dovranno chiudere centri wellness e piscine, non potranno accettare turisti ma solo chi vi si reca per motivi di lavoro.
  • Le scuole superiori e le università dovranno passare alla didattica a distanza, ad eccezione delle scuole professionali. Esonerate anche le persone con disabilità.
  • Il trasporto locale sarà ridotto del 50%.
  • Annullata qualsiasi manifestazione aperta al pubblico.
  • Sport: gare e allenamenti consentiti solo a livello professionistico. Chiuse palestre, piscine, terme e fitness center. Consentite attività individuali all'aperto come jogging e ciclismo.
  • Sospese le esercitazioni delle bande musicali.
  • Riunioni e assemblee consentite solo in streaming.
  • Lo smart-working sarà favorito dal pubblico e anche il privato è esortato a promuoverlo.
  • Consigliato anche di limitare i contatti al di fuori di lavoro, scuola e spesa.
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook