04:00 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
Di
14525
Seguici su

Nel suo intervento alla Camera il premier Giuseppe Conte ha detto che l'epidemia di Covid-19 in Italia sta virando verso lo scenario 4. Ecco cosa significa per gli esperti dell'Istituto Superiore di Sanità.

L'evoluzione dell'epidemia di Covid in Italia preoccupa l’esecutivo, con il premier, Giuseppe Conte, che oggi alla Camera ha annunciato che "il quadro epidemiologico” sta virando verso uno “scenario di tipo 4”.

Ma cos’è lo scenario 4 e cosa comporta? La risposta è in un dossier pubblicato nelle scorse settimane dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss). L'approfondimento, dal titolo “Previsione e risposta a Covid-19”, tracciato quattro possibili scenari per l'evoluzione della pandemia nel nostro Paese.

Il primo è costituito da una trasmissione di tipo localizzato, in focolai. È la situazione che abbiamo vissuto nei mesi estivi, con gli indici di trasmissione regionali “sopra soglia per periodi limitati”. 

Nello scenario di tipo due, invece, si parla di una “situazione di trasmissibilità sostenuta e diffusa ma gestibile dal sistema sanitario nel breve e medio periodo, con valori di Rt regionali sistematicamente e significativamente compresi tra Rt=1 e Rt=1,25”. A questo livello non si verifica ancora un sovraccarico dei servizi sanitari.

Poi, si passa allo scenario 3, quello che stiamo vivendo in questi giorni. Per dirla con le parole dell’Iss la “situazione di trasmissibilità” è “sostenuta e diffusa con rischi di tenuta del sistema sanitario nel medio periodo, con valori di Rt regionali sistematicamente e significativamente compresi tra Rt=1,25 e Rt=1,5”.

“Un’epidemia con queste caratteristiche di trasmissibilità – continuano gli esperti - dovrebbe essere caratterizzata da una più rapida crescita dell’incidenza di casi rispetto allo scenario e potrebbe comportare un sovraccarico dei servizi assistenziali entro 2-3 mesi”.

Oggi però in ben 13 regioni l’indice Rt ha superato la soglia dell’1,5. Un valore che in Piemonte e Lombardia, è addirittura superiore a 2. La situazione risulta critica anche in Valle d’Aosta, provincia di Bolzano, Umbria, Puglia, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trento, Liguria e Molise.

Quando il valore dell’indice di contagio raggiunge questi livelli, secondo gli esperti, si entra nello scenario 4, ovvero in una “situazione di trasmissibilità non controllata con criticità nella tenuta del sistema sanitario nel breve periodo”.

“Anche se una epidemia con queste caratteristiche porterebbe a misure di mitigazione e contenimento più aggressive nei territori interessati, uno scenario di questo tipo potrebbe portare rapidamente a una numerosità di casi elevata e chiari segnali di sovraccarico dei servizi assistenziali, senza la possibilità di tracciare l’origine dei nuovi casi”, si legge nel report dell’Iss.

Di conseguenza, avvertono gli analisti, “la crescita del numero di casi potrebbe comportare un sovraccarico dei servizi assistenziali entro 1-1,5 mesi, a meno che l’epidemia non si diffonda prevalentemente tra le classi di età più giovani, come osservato nel periodo luglio-agosto 2020, e si riuscisse a proteggere le categorie più fragili”, come gli anziani.

I numeri dell’epidemia in Italia

L’ultima relazione settimanale dell’Istituto parla di “epidemia in ulteriore peggioramento” in Italia, con un raddoppio dei casi rispetto alla settimana precedente. Nelle ultime 24 ore si registrano 22.253 nuovi casi che fanno salire a 731.588 i contagi totali dall’inizio dell’epidemia. I nuovi ricoverati con sintomi sono 938 e 83 le persone ricoverate in terapia intensiva. Sale leggermente il numero dei decessi con 233 vittime nella giornata di ieri. La maggior parte dei nuovi contagi si sono registrati in Lombardia, Campania, Toscana, Piemonte, Lazio, Emilia Romagna, Veneto e Sicilia.

Correlati:

Covid, Iss: situazione critica,11 regioni a rischio elevato, si va verso scenario 4
Conte sul nuovo Dpcm: stop agli spostamenti verso le regioni in emergenza
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook