03:09 04 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
114
Seguici su

Vincenzo De Luca fa le sue richieste al Governo centrale e a Conte durante la Conferenza Stato Regioni di questo pomeriggio per chiedere sostegni economici e regole chiare.

Il presidente della Regione Campania ha le sue richieste per il presidente Giuseppe Conte, dopo le dure critiche dei giorni scorsi che il primo aveva rivolto al secondo e al suo governo, è il momento di giungere a compromessi prima del nuovo Dpcm.

De Luca chiede la rimodulazione dei congedi parentali che ora devono compensare la chiusura delle scuole, comprese le scuole materne che De Luca ha chiuso da lunedì 2 novembre.

Poi chiede sostegni alle partite Iva colpite dalle restrizioni e in particolare De Luca ha bisogno di nuove norme contro gli assembramenti. Nel fine settimana il lungomare di Napoli è stato preso d’assalto dai cittadini complice la bella giornata di sabato in particolare.

In sintesi ecco cosa ha chiesto De Luca a conte durante la Conferenza Stato Regioni di questo pomeriggio.

  • Congedi parentali con 100% dello stipendio per i lavoratori-genitori.
  • Bonus famiglia per i lavoratori autonomi.
  • Misure di contagio semplici di livello nazionale per frenare la mobilità e gli assembramenti nelle piazze, sul lungomare e nelle città.
  • Più controlli da parte delle forze dell’ordine.

Correlati:

De Luca su lockdown: "Non voglio vedere la fila dei camion con le bare"
Napoli, guerriglia urbana dei commercianti contro De Luca: "Tu ci chiudi, tu ci paghi" - video
De Luca sul lockdown in Campania ci ripensa
Tags:
Vincenzo De Luca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook