02:48 04 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 11
Seguici su

Grave incidente la scorsa notte tra Bronte e Maniace (Catania), muore una coppia di giovani fidanzati. Complice l'alta velocità la loro auto si è ribaltata più volte sbalzando i corpi fuori dall'abitacolo.

Un doppio incidente tra Bronte e Maniace, in provincia di Catania, la scorsa notte ha spezzato la vita di una giovanissima coppia di fidanzati di 19 e 20 anni.

I fatti sono avvenuti sulla strada statale 120, dove a causa di un bovino presente sulla sede stradale, un 24enne alla guida della sua Lancia Delta si è scontrato con l’animale durante la notte.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e un carro attrezzi intento a rimuovere dalla strada l’autovettura.

Durante le operazioni di rimozione è sopraggiunta una Opel Corsa con a bordo la coppia di fidanzatini che, probabilmente complice l’alta velocità, è impattata contro la carcassa dell’animale ancora presente sull’asfalto. L’auto è quindi andata a sbattere violentemente contro il carro attrezzi Turbo Daily, riporta il quotidiano La Sicilia, per poi ribaltarsi più volte sbalzando i corpi dei due ragazzi fuori dalla vettura e terminando la carambola a circa 300 metri dal luogo dell’impatto.

I due giovani fidanzati sono morti sul colpo e inutili si sono rivelati i soccorsi del 118.

Sul posto anche i carabinieri per effettuare i rilievi e i vigili del fuoco. La Procura della Repubblica di Catania ha disposto la restituzione delle salme dei due giovani fidanzatini ai familiari.

Correlati:

Trapani, incidente mortale con pullman: sale a due il bilancio delle vittime
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook