03:07 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
123
Seguici su

Dall'inizio delle lezioni sono 3.700 i casi di contagio di coronavirus tra studenti, professori e personale scolastico nella regione.

Il Lazio registra un boom di contagio tra studenti, docenti e personale scolastico dal 14 settembre, data di ripartenza delle lezioni ad oggi. Sono 3.700 i casi di positività e 138 i focolai di coronavirus all'interno degli istituti scolastici. 

La maggior parte dei casi riguarda studenti, 3007 risultati positivi al virus, mentre sono 693 i casi tra il personale scolastico.

In generale, però, il dato non mette in discussione le misure di contenimento adottate dagli istituti, poiché i contagi sarebbero avvenuti all'esterno delle mura scolastiche, per lo più in situazioni di convivialità, come le feste organizzate dagli studenti al di fuori dell'orario delle lezioni.

I contagi fra i giovanissimi sono in ogni caso un dato preoccupante che spinge la regione ad adottare le modalità della didattica a distanza per contenere la diffusione dei contagi.

Per consentire a tutti l'accesso a internet, necessario per le lezioni da remoto, la regione metterà a disposizione dei fondi per la scuola.

"Mettiamo a disposizione oltre 3 milioni di euro per la connessione internet degli studenti del Lazio", ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti, annunciando un nuovo bando per l'accessibilità alla rete nelle scuole. 

I contagi in Lazio 

Sono ancora in aumento i contagi nel Lazio, che nella giornata di domenica primo novembre ha registrato 2.351 nuovi casi di coronavirus, 63 in più rispetto a ieri.  Le persone decedute a causa delle complicazioni da covid sono 19 nelle ultime 24 ore.

Roma, invece, è per la prima volta dopo giorni sotto quota mille, con 965 nuovi casi di coronavirus. Si valutano restrizioni ulteriori solo nella capitale per l'alto indice di contagio. 

 

Tags:
Roma, Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook