08:27 02 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
301
Seguici su

Anche da parte del Presidente della Repubblica italiano Mattarella è arrivato un messaggio di vicinanza nei confronti della Francia in seguito all'attentato avvenuto oggi a Nizza.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato al Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron un messaggio di cordoglio e di vicinanza a rappresentanza del Paese per gli ultimi eventi riguardanti l'attentato avvenuto a Nizza nella mattinata di oggi. La notizia la riferisce il Quirinale.

"Appresa la terribile notizia della barbara uccisione di cittadini inermi a Nizza, desidero porgere a Lei, alle famiglie delle vittime e a tutti i cittadini francesi le espressioni della vicinanza e del profondo cordoglio della Repubblica Italiana. Nel condannare quest’ulteriore, deplorevole gesto di violenza, manteniamo ferma la determinazione nel contrastare il fanatismo di qualsivoglia matrice, a difesa di quei principi di tolleranza che costituiscono il tessuto connettivo delle nostre società democratiche" si legge nel comunicato del Quirinale.

In precedenza anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha espresso la propria vicinanza al popolo francese tramite un post sul proprio profilo Twitter.

L'attentato a Nizza 

Quest'oggi, 29 ottobre, intorno alle ore 09:00 del mattino uno sconosciuto si è avventato con un coltello su delle persone che si trovavano nei pressi della basilica di Notre Dame a Nizza.

Secondo i rapporti preliminari, sono almeno tre le vittime già confermate di quello che si configura come l'ennesimo attacco terroristico che ha interessato il Paese transalpino.

L'attentatore è invece stato immediatamente fermato dalle forze dell'ordine e, stando a quanto trapelato finora, avrebbe urlato 'Allah Akbar' al momento dell'arresto. Online è inoltre emerso un video del luogo della strage.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook