07:45 02 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

L'asso portoghese della Juventus, positivo al coronavirus, dovrà saltare la sfida odierna contro il Barcellona e l'eterno rivale Leo Messi. Su Instagram annuncia di stare bene e aggiunge un comento in cui critica il tampone, a cui segue la reazione del virologo Burioni e degli altri utenti dei social network.

L'asintomaticità e la frustrazione per la mancata partecipazione alla sfida Champions contro il Barcellona devono aver giocato un brutto scherzo a CR7, che su Instagram, oltre a dichiarare di sentirsi bene, ha commentato laconicamente che "Il tampone è una caz**ta".

Il commento è stato poi rimosso ma qualunque cosa oggi rimane su Internet per il tempo di uno screen shot è destinata a rimanere e circolare, soprattutto se interessa un'icona planetaria.

Il commento è stato ripreso dal noto virologo Roberto Burioni, che lo ha stigmatizzato con sarcasmo.

Altre reazioni si sono susseguite a quella di Burioni, da parte di giornalisti sportivi e semplici utenti di Twitter.

Nonostante capisca le emozioni del portoghese, il giornalista Marco Mazzocchi si serve del suo comento per parlare delle difficoltà di chi affronta la situazione da un punto di vista meno privilegiato.

​Critico senza riserve un altro giornalista Rai, Enrico Varriale, a cui viene fatto notare il presunto sistema dei due pesi e due misure chiamando in causa la partecipazione di Aurelio De Laurentiis all'assemblea della Lega, positivo e senza mascherina.

 

 

​Tra gli utenti, c'è chi invita il campione portoghese a sfruttare la sua notorietà per dare il buon esempio...

 

...e chi invece ne è rimasto deluso, apparentemente senza possibilità di appello.

 

 

 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook