18:54 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
3214
Seguici su

In precedenza il Consiglio dei Ministri aveva trovato l'accordo dando il via libera al Decreto Ristori, contenente le misure di sostegno del governo alle categorie colpite dal nuovo ciclo di misure anti-contagio contenute nel nuovo dpcm varato lo scorso fine settimana per frenare l'avanzata del coronavirus.

Il premier Giuseppe Conte, insieme ai ministri dell'Economia e Finanze Roberto Gualtieri e dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli presenta in conferenza stampa il nuovo decreto Ristori.

Conte ha affermato che il Decreto Ristori è stato elaborato in parallelo al nuovo dpcm e di averlo firmato quando, dopo essersi confrontato con Gualtieri e Patuanelli, ha avuto la certezza della disponibilità delle risorse che verranno erogate.

I contributi a fondo perduto, che ammontano a 2,4 miliardi di Euro, verranno erogati tramite bonifico dall'Agenzia delle Entrate. Si conta che già a metà novembre chi ha già usufruito degli aiuti stanziati dal Decreto Rilancio possa ricevere i nuovi, aumentati del 150% e del 200%. 

Tra le misure adottate: credito d'imposta per tre mesi di affitto da versare al locatario, sospensione seconda rata IMU, sospensione dei versamenti contributivi a novembre, proroga di 6 settimane di cassa integrazione e l'indennità da 1000 per i lavoratori di turismo, sport e spettacolo. 

Il premier ha assicurato che quelle del governo non sono scelte indiscriminate ma che le attuali limitazioni sono necessarie per ridurre la curva dei contagi al fine di scongiurare un nuovo lockdown generalizzato. L'obiettivo attuale è di decongestionare i mezzi pubblici e ridurre le occasioni di socialità e contatto al fine di far diminuire la curva dei contagi e alleggerire il sistema dei tracciamenti. 

All'intervento di Conte hanno fatto seguito quelli di Gualtieri e Patuanelli, con quest'ultimo che ha fatto riferimento anche alle proteste di piazza, non condannandole ma comprendendone le ragioni, tra cui quelle che hanno portato alla stesura del decreto. 

Intanto ecco chi riceverà gli aiuti previsti dal decreto Ristori.

Tags:
Economia, Società, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook