10:06 25 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
471
Seguici su

Secondo quanto trapelato dalle fonti al Quirinale e dallo stesso Giovanni Grasso, non avrebbe avuto contatti diretti con il capo di Stato da giovedì. Allo stesso tempo Rocco Casalino, portavoce del premier Conte, è in autoisolamento fiduciario dopo che il suo compagno è risultato positivo al Covid.

Giovanni Grasso, il portavoce del capo di Stato Sergio Mattarella, ha fatto sapere di essere malato di Covid e di essere sintomatico. Venerdì sera ha avuto la febbre alta, il giorno successivo ha fatto il tampone ed oggi ha avuto l'esito dell'esame, che ne ha accertato la positività al coronavirus.

​Ha aggiunto che fino a mercoledì scorso i tamponi a cui era stato sottoposto avevano dato esito negativo, mentre giovedì e venerdì, quando era potenzialmente contagioso, non ha avuto "fortunatamente" contatti diretti con il presidente Mattarella.

"Ora sono in isolamento a casa. Mio figlio e mia moglie sono negativi", ha specificato.

Infine ha rilevato come al Quirinale siano state intraprese le opportune misure di sanificazione.

​Allo stesso tempo anche Rocco Casalino, portavoce del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, si è messo in autoisolamento fiduciario dopo che il partner e convivente José Carlos è risultato positivo al coronavirus, pur essendo asintomatico. La notizia è stata riportata da Tpi.

Entrambi i tamponi fatti sul portavoce del premier sono stati negativi. Proprio con Conte l'ultimo contatto, nel rispetto delle misure anti-contagio e della distanza di sicurezza, è di lunedì scorso. Per poter riprendere il suo lavoro, Casalino dovrà sottoporsi a nuovi tamponi.

Tags:
Giuseppe Conte, Sergio Mattarella, Coronavirus, Quirinale, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook