03:22 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
211
Seguici su

Distese di pannelli fotovoltaici dovrebbero ricoprire ben 686 ettari nella sola provincia di Viterbo. La Regione Lazio ha dato il via libera, ma il Mibact e le associazioni ambientaliste si oppongono.

Le fonti rinnovabili sono sostenibili? Ma fino a che punto è così? La Regione Lazio ha autorizzato l’installazione di impianti fotovoltaici nella provincia di Viterbo che copriranno un’area di ben 686,33 ettari.

Il Mibact si era espresso non a favore della valutazione di impatto ambientale, ed anche gli amministratori locali e le associazioni ambientaliste si sono schierate contro.

Dove sta il problema? I pannelli fotovoltaici dovrebbero essere installati su terreni coltivabili, sottraendolo quindi all’agricoltura, proprio in contesti che sono considerate zone storicamente a prevalenza agricola scrive Il Fatto Quotidiano.

Il parere negativo è giunto dalla Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio dell’area metropolitana di Roma, dalla provincia di Viterbo e Etruria.

Parere negativo per otto impianti, mentre uno solo da installare tra Tuscania e Arlena ha ricevuto il via libera.

Tuttavia la Regione Lazio è pronta a concedere l’autorizzazione a tutti gli impianti per cui è stata richiesta l’autorizzazione di installazione.

Due impianti fotovoltaici dovrebbero sorgere a Montalto in località diverse, occupando in totale 116,5 ettari di suolo. Due dovrebbero sorgere a Tessennano occupando oltre 84 ettari, mentre il più grande di tutti (303 ettari) dovrebbe sorgere a Tarquinia, dove il Consiglio dei ministri ne ha bloccato uno lo scorso giugno.

Il parere del Mibact non è vincolante

La questione è che il parere dato dal Mibact non è vincolante e su questo fa leva la Regione Lazio dando l’autorizzazione agli impianti. Tra l’estate 2020 e settembre ne sono stati autorizzati appunto otto, ma che potrebbero sottrarre terreno.

Gli impianti fotovoltaici montati sui tetti delle case e di capannoni industriali, all’opposto, non sottraggono terreno e non hanno un impatto sullo sfruttamento del suolo.

Correlati:

Cina: lanciato l'impianto fotovoltaico galleggiante più grande al mondo
Tags:
pannelli fotovoltaici
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook