23:48 30 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 23
Seguici su

Reintrodotto l'obbligo di autocertificazione per gli spostamenti d'urgenza o lavoro che avvengono durante il coprifuoco, nelle regioni in cui è previsto.

Anche i cittadini della Liguria e della Calabria dovranno scaricare, compilare e portare con sé il modulo di autocertificazione necessario per gli spostamenti intra-regionali.

L'obbligo di autocertificazione è stato reintrodotto questo giovedì in Lombardia, Campania e Lazio per comprovare le esigenze lavorative o d'urgenza che giustificano gli spostamenti, in seguito alla stretta arrivato con l'impennata della curva dei contagi. Il modulo è si trova facilmente sul web e, come nella prima ondata, si potrà compilare davanti all'agente delle forze dell'ordine. 

Nonostante il modulo di autocertificazione abbia sempre creato malumori, sin dai primi giorni del suo impiego lo scorso marzo, la reintroduzione dell'obbligo ha scatenato sul web l'ironia degli italiani, che dimostrano ancora una volta di saper affrontare i momenti difficili con un sorriso. 

Gli utenti dei social hanno accolto la nuova disposizione con post divertenti e video. E subito c'è chi scrive, con tanto di emoji e cuoricini, di aver avuto nostalgia del famigerato modulo. 

 

Altri pubblicano video di inseguimenti di polizia, che corrono dietro a bambini rigorosamente privi di autocertificazione, o un'ansiogena stampante che sforna ad libitum copie dei moduli.

Non manca chi sfodera una profonda conoscenza del pensiero filosofico e scomodando pensatori del calibro di Immanuel Kant e il più contemporaneo Habermas, come Laura, che scrive: "Sulle nuove autocertificazioni bisogna scrivere da dove veniamo e dove andiamo. Poi spiegare brevemente la Critica della Ragion Pura di Kant e l'Etica del discorso di Habermas" 

​Infine c'è chi scherza sui vicini ai balconi che bacchettano chi viola il coprifuoco.

"Qui #milano ore 10.43, - 17 minuti al #coprifuoco in #lombardia preparate le armi, mirare, fuoco! Stendete quei 3 condomini perché non hanno l'autocertificazione.

​Come dovrà essere compilato il modulo

Sul modulo dovranno comparire generalità, motivi che giustificano lo spostamento, orario di uscita dall’abitazione. La scheda dovrà essere consegnata alle forze dell'ordine in caso di controllo. Per le visite ai parenti o altre persone per ragioni d'urgenza non dovranno essere specificate le generalità per motivi di privacy. 

Il modulo servirà ai cittadini italiani per evitare la multa se si spostano negli orari vietati. Per il momento solo Lombardia, Lazio, Campania, Calabria e Liguria hanno previsto restrizioni agli spostamenti in certi orari del giorno, ma anche in Sicilia e altre regioni si ipotizza una stretta.

Tags:
Lombardia, Campania, Liguria, Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook