07:49 05 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (130)
214
Seguici su

Durante la cerimonia di consegna al Quirinale delle onorificenze civili ai cittadini che si sono distinti durante l'emergenza epidemiologica, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella chiede alla politica di prendere a modello lo spirito di responsabilità mostrato da questi connazionali.

"In questo momento la situazione ci chiama e richiede a tutti una prova di orgoglio, di senso della misura, di senso della responsabilità. Quella che voi avete messo in opera, per questo esprimo a voi e a tanti altri la riconoscenza della Repubblica", le parole di Mattarella durante la cerimonia di conferimento delle onorificenze al merito della Repubblica italiana.

Mattarella ha poi chiesto alle varie istituzioni dello Stato di agire di concerto e cooperare per far fronte alle difficoltà a seguito della ripresa dei contagi di Covid.

"Ciascuna istituzione certamente comprende e comprenderà che deve non attestarsi a difesa della propria sfera di competenza, ma, al contrario, cercare collaborazione, coordinamento, raccordo positivo, perché soltanto il coro sintonico delle nostre istituzioni nella loro attività può condurci a superare queste difficoltà".

Questa idea di collaborazione, secondo il capo di Stato, dovrebbe estendersi anche in campo socio-economico per superare l'intesse di parte a favore dell'obbiettivo comune di fronteggiare la pandemia.

"Così come è necessario che ogni ambiente -produttivo, professionale, di ogni genere- eviti, come certamente avverrà, di trincerarsi nella difesa della propria nicchia di interesse, nel proprio spicchio di interesse, perché non vi sono interessi che possano essere tutelati se prima non prevale l'interesse di generale di sconfiggere la pandemia. Qualunque altro interesse particolare sarebbe travolto e scomparirebbe".

Mattarella ha sottolineato che "tutti siamo chiamati a contribuire a sconfiggere la pandemia e la diffusione del contagio e del virus", ricordando l'importanza del distanziamento sociale, dell'uso della mascherina e di comportamenti responsabili volti a limitare contatti superflui come misura per frenare la diffusione del coronavirus.

In Italia, secondo gli ultimi dati pubblicati ieri dal ministero della Salute, sono stati registrati 9.338 nuovi casi da coronavirus su 98.862 tamponi effettuati, facendo salire il totale delle infezioni di Covid dall'inizio dell'epidemia a 423.578.

Sullo sfondo della risalita dei contagi, la Lombardia ha chiesto e ottenuto dal governo il via libera per introdurre il coprifuoco notturno dalle 23 alle 5. Oggi anche il governatore campano Vincenzo De Luca ha chiesto al governo il via libera per fermare le attività non essenziali della propria Regione durante la notte.

Tema:
Coronavirus in Italia: riaprono i confini con l'Ue (130)
Tags:
Italia, Coronavirus, Sergio Mattarella
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook