11:08 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 215
Seguici su

Domani il Presidente del Consiglio Conte svelerà i contenuti del nuovo Dpcm. Molte le ipotesi circolate in questi giorni, come l'ipotesi di un coprifuoco alla francese dalle ore 22.00.

Da Palazzo Chigi “le fonti” fanno sapere che le varie ipotesi di nuove restrizioni circolate in questi giorni e in queste ore sono solo delle “fughe in avanti e ipotesi non corrispondenti a verità”, lo riporta l’Adnkronos.

Ancora le fonti, richiamano al senso di responsabilità e invitano gli organi di stampa a “evitare di alimentare confusione nei cittadini” e di attendere comunicazioni ufficiali che saranno rese note “domani con una conferenza stampa del Presidente del consiglio” Giuseppe Conte presentando il nuovo Dpcm.

Tutti in attesa della nuova conferenza di Giuseppe Conte che andrà in onda, presumibilmente a reti unificate, domenica 18 ottobre. Solitamente la conferenza stampa del presidente del Consiglio è stata programmata tra le ore 20.00 e le ore 20.30 o poco oltre, preceduta da un Consiglio dei ministri.

La giornata di ascolto e definizione del Dpcm

Quest’oggi per il governo è una giornata di ascolto e confronto con le Regioni e il Comitato tecnico scientifico. Il Governo cerca la soluzione che trovi le minori resistenze possibili, e che allo stesso tempo non crei danno alla già piegata economia italiana.

Speranza avrebbe comunque anticipato alle Regioni incontrate oggi presso la sede della Protezione civile che si andrà verso una restrizione per le attività ritenute “non essenziali”.

Correlati:

Lega, Borghi: nuovo Dpcm? Troppa leggerezza nel valutare le ripercussioni economiche
Coronavirus, Zaia rassicura ma attacca il governo: "Sul DPCM nessuno ascolto alle Regioni"
Informativa di Giuseppe Conte alla Camera - Video
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook