01:03 30 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
595
Seguici su

La governatrice della Calabria, eletta nello scorso gennaio con una coalizione di centrodestra, è stata trovata morta nella sua abitazione. Da tempo soffriva di cancro.

Si è spenta all'età di 51 anni la governatrice della Regione Calabria Jole Santelli, che è stata trovata senza vita da un membro del suo staff nella sua abitazione di Cosenza.

L'esponente di Forza Italia da tempo lottava contro un cancro, ma le sue condizioni si sarebbero irrimediabilmente aggravate nel corso delle ultime ore.

Nella giornata di ieri la Santelli, prima donna presidente della Regione Calabria, aveva tenuto degli incontri politici proprio a Cosenza.

La Santelli era stata eletta nello scorso mese di gennaio a capo di una coalizione di centrodestra, e alle elezioni aveva sconfitto il candidato del centrosinistra Filippo Callipo.

Il cordoglio della politica

Non si sono fatte attendere le reazioni di diversi volti noti della politica che, appresa la notizia della scomparsa della governatrice della Calabria, hanno pubblicato un messaggio di cordoglio sulle proprie pagine ufficiali Twitter.

Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha dedicato "un pensiero commosso in memoria della Presidente Jole Santelli, definita "una donna che ha dimostrato di essere una grande combattente".

Condoglianze espresse anche da Mario Adinolfi, del Popolo della Famiglia, che ha spiegato come la notizia della morte di Jole Santelli sia "davvero durissima da sopportare":

"Era un’amica, una gran donna impegnata nelle istituzioni, un esempio per una generazione. Non so dire altro. Che si preghi per lei. Tutto il Popolo della Famiglia si stringe attorno a chi le voleva bene", ha scritto Adinolfi su Twitter.

​Parole accorate anche da parte del sindaco di Torino, Chiara Appendino, secondo la quale la morte di Jole Santelli è "una notizia terribile per la Regione e per il Paese intero".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook