21:08 24 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
110
Seguici su

Gli inquirenti hanno evidenziato l'attività di un gruppo criminale, finalizzata al contrabbando di prodotti energetici.

Questa mattina alle prime luci dell'Alba i militari del gruppo di Gela della Guardia di Finanza hanno messo a segno un blitz per smantellare un ingegnoso sistema di contrabbando di carburante nel comune siciliano. Lo riporta il Giornale di Sicilia.

Le forze dell'ordine stanno eseguendo un'ordinanza di 4 misure cautelari, emesse dal Gip di Gela, nei confronti di soggetti accusati di aver costituito, insieme ad altre 9, "un'associazione a delinquere, con base operativa a Gela e ramificata su tutto il territorio isolano, finalizzata al contrabbando e alla miscelazione abusiva di prodotti energetici".

A quanto si apprende, nel corso dell'operazione sono anche state poste sotto sequestro preventivo tre società di Misterbianco, Augusta e Gela, legate alle indagini.

Per l'operazione odierna le Fiamme gialle sono state coadiuvate da personale appartenente al gruppo operativo antifrode dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook