00:30 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
340
Seguici su

Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli ribadisce in un post su Facebook che per il 2021 non concorrerà per il Campidoglio. "Sono sicuro che sia il mio schieramento politico sia le cittadine e i cittadini romani possano comprenderlo e condividerlo", il suo auspicio.

David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo, ha ribadito in un post su Facebook che, nonostante lo auspichino in molti, non si candiderà alle prossime elezioni amministrative romane. 

L'esponente del PD sottolinea che "presiedere il Parlamento europeo è un grande onore e una grande responsabilità" e che quella "di un democratico si misura sul suo grado di rispetto per le istituzioni".

All'ex vicedirettore del TG1 preme sottolineare la sua volontà di rispettare i suoi impegni e il suo ruolo, non cercando di trarre vantaggio dalla sua posizione. 

"Questo ci hanno spiegato le generazioni che hanno fatto la Repubblica, e io mi sento intimamente e politicamente legato a tale insegnamento", il suo credo.

La fumata nera per candidature come quelle di Sassoli ed Enrico Letta ribadisce che il centrosinistra rimane ancora senza il suo candidato forte contro Virginia Raggi. Andrea Orlando ha dichiarato che non servono le primarie, ipotesi che si ventila comunque come ancora probabile. Intanto Carlo Calenda valuta la possibilità della sua discesa in campo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook