15:23 24 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
102
Seguici su

Messaggio di vicinanza e di auguri del presidente Mattarella all'Anmil nel suo 70° anno di vita. L'uaspicio è che la sicurezza sul lavoro non venga meno neppure in questo momento critico.

“L’impegno per garantire la massima sicurezza sul lavoro non deve arretrare di fronte a nessun evento emergenziale, perché la tutela della salute di chi lavora costituisce un bene primario su cui si misura la civiltà delle economie avanzate.”

Sono le parole del presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella rivolte al presidente dell’Anmil Zoello Forni in occasione della 70° edizione della Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro.

Mattarella nel messaggio ha ricordato il tributo dato dagli operatori sanitari durante le fasi più pesanti della pandemia, in cui sono morti numerosi medici, infermieri e operatori sanitari impegnati nel salvare le vite dei cittadini.

“L’auspicio – dice Mattarella – è che, nonostante le condizioni difficili create dalla pandemia, si tragga la spinta per aumentare gli investimenti sulla sicurezza, avvalendosi dei progressi offerti dalle nuove tecnologie e degli avanzamenti compiuti in questi anni dalla ricerca scientifica.”

L’augurio di Mattarella all’Anmil

Infine Mattarella rivolge il suo augurio all’Anmiml con queste parole:

“Desidero augurare il miglior successo alla celebrazione odierna che deve essere un’esortazione ad orientare l’azione comune delle Istituzioni verso la salvaguardia della salute e della sicurezza per il futuro lavorativo dei nostri concittadini.”

Correlati:

Mattarella: Tenere l’Italia aperta è una responsabilità comune
Nuovo lockdown, D'Incà: "Pericoloso per l'economia del Paese, lavoriamo per escluderlo"
Azzolina: “Voglio essere giudicata per il mio lavoro da ministra”, Salvini: “A casa subito”
Tags:
Sergio Mattarella
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook