02:02 06 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
516
Seguici su

A causa del nuovo aumento di contagi nel Paese, è scattata la corsa ai tamponi che ha causato numerose situazioni di coda presso i drive-in, come nel caso di Roma, dove l'attesa è durata dalle 4 alle 12 ore. La Regione Lazio nel frattempo è al lavoro per raddoppiare il numero di postazioni atte ad effettuare i tamponi per il Covid.

Da giorni è ormai possibile vedere auto bloccate in coda fin dal mattino in tutti i drive-in della capitale, dove la corsa ai tamponi effettuata per precauzione o per bisogno ha scatenato code e ore di attesa che costringono chi vuole fare il tampone ad aspettare fino a 12 ore fermi all'interno dell'auto.

A Labaro, nella struttura drive-in alla Casa della Salute del quartiere nord di Roma, l'incolonnamento di auto inizia la mattina presto. "Noi siamo qui dalle 8.30, sono passate 12 ore. In classe di mio figlio c'è una compagna positiva, tutta la classe è in quarantena" racconta un uomo mentre è in coda per sottoporsi al test.

​Anche nei drive-in come quello dell'aeroporto di Fiumicino, situato nel parcheggio a lunga sosta, la situazione non cambia: "Nottata mistica quella appena trascorsa. Sono entrato nel drive-in dell'aeroporto per il test covid alle ore 22.12, ne sono uscito alle 05.23 quando ho desistito davanti alle ulteriori 3 ore previste di attesa. Unica nota positiva lo straordinario impegno e la gentilezza del personale impiegato", racconta un ragazzo sui propri profili social.

Regione Lazio al lavoro per raddoppiare il numero di drive-in

"Stiamo lavorando per il raddoppio dei drive-in: l'aeroporto di Guidonia, Monterotondo Scalo, Priverno, Aprilia, Gaeta, Pomezia, oltre al nuovo drive del Pertini e a quello che è già partito a via Odescalchi (Asl Roma 2), a Tor Vergata presso la grande area utilizzata durante il Giubileo e in altre aree che si stanno valutando" ha ribadito l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato durante il consiglio regionale straordinario.

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Salute, il totale di contagi da Covid dall'inizio della pandemia è arrivato a 338.398 con un'aumento di 4.458 unità. Nella giornata di oggi sono stati registrati 22 decessi e 1.060 guarigioni, mentre il totale di attualmente positivi è salito a 65.952.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook