10:52 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Per Berlusconi si tratta della seconda negatività, dopo quella annunciata lo scorso 30 settembre, giorno del suo 84esimo compleanno.

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi è risultato negativo all'ultimo tampone al coronavirus SARS-CoV-2, effettuato nei giorni scorsi.

Quest'oggi è poi atteso il risultato di un nuovo tampone, che dovrebbe definitivamente mettere la parola fine alla questione della malattia del Cavaliere.

Lo scorso 30 settembre Berlusconi era già risultato negativo ad un primo tampone per il Covid-19, con l'ex presidente del Milan che aveva ringraziato tutte le persone che lo hanno sostenuto in questo momento di difficoltà.

​Il ricovero di Berlusconi

All'inizio di settembre Silvio Berlusconi è risultato positivo al tampone laringeo per il Covid-19, e le sue condizioni di salute erano inizialmente buone.

Nel pomeriggio del 3 settembre il leader di Forza Italia era anche intervenuto in diretta telefonica ad un convegno organizzato dal suo partito a Genova, ringraziando tutti coloro che gli hanno mostrato solidarietà e promettendo di continuare ad essere presente nella campagna elettorale.

Il giorno successivo, il 4 di settembre il Cavaliere ha avuto però un peggioramento, che ha costretto il suo entourage a disporre il ricovero presso l'ospedale San Raffaele di Milano, dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale in stadio iniziale. Successivamente le sue condizioni si sono aggravate a causa dell'alta carica virale, la più alta tra i pazienti ricoverati in clinica.

Berlusconi è stato dimesso dal San Raffaele dopo dieci giorni dal ricovero, lunedì 14 settembre. "La prova più pericolosa della mia vita", ha detto il presidente di Forza Italia dopo aver lasciato la clinica. "Mi dico con soddisfazione anche questa volta te la sei scampata bene", ha aggiunto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook