01:21 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 11
Seguici su

La squadra si trova da ieri sera in isolamento fiduciario in attesa di indicazioni della Asl. Alcuni giocatori della Juventus, invece, saranno segnalati alla procura di Torino per violazione della quarantena, dopo aver la propria nazionale.

E' in isolamento della Nazionale di calcio Under21, dopo che due calciatori sono risultati positivi al Covid-19. La squadra si trova in ritiro a Tirrenia, in vista della partita di qualificazione degli europei contro l'Islanda in calendario per questo venerdì.

I due giocatori erano stati ammessi nella squadra dopo l'esito negativo del primo tampone effettuato domenica 4 ottobre. Il secondo test, però, ha rivelato la positività dei due azzurrini, che risultano totalmente asintomatici, e la Nazionale è stata posta da ieri sera in isolamento fiduciario e l'allenamento di oggi annullato, come protocollo da vigente. 

Tutta la delegazione, calciatori e staff, anche se negativa al secondo tampone, ripeterà questa mattina gli esami molecolari.

Fuggono invece dalla quarantena alcuni giocatori della Juventus. Bentancur, Cuadrado, Danilo, Dybala e Ronaldo hanno lasciato il J Hotel per raggiungere le rispettive nazionali, mentre Buffon e Demiral sono  tornati a casa. L'Asl competente ha fatto sapere che segnalerà alla Procura di Torino. I giocatori rischiano una multa da 400 euro. 

La Juventus si trova in isolamento fiduciario da sabato 3 ottobre, dopo che due membri dello staff sono risultati positivi al tampone. Gli altri calciatori stanno invece rispettando la quarantena, anche quelli che come Adrien Rabiot, sono stati convocati in nazionale. Solo dopo il secondo tampone negativo finito l'isolamento, potrà unirsi alla Nazionale francese.

Tags:
Coronavirus, juventus, Calcio, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook