23:39 23 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
306
Seguici su

Pronto il bonus Internet, PC e tablet per le famiglie meno abbienti e per quelle che vivono in territori dove il divario tecnologico è da colmare rispetto al resto d'Italia. 500 euro a disposizione.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo economico che di fatto dà piena operatività al cosiddetto Bonus Internet, PC e tablet rivolto principalmente alle famiglie meno abbienti per ridurre il divario tecnologico in Italia.

Le famiglie con un ISEE inferiore a 20mila euro potranno richiedere il bonus da 500 euro per pagare l’utenza Internet con almeno 30Mbit/s di velocità e per dotarsi dei dispositivi necessari per fruire di tali servizi.

Il bonus potrà quindi includere anche l’acquisto di un notebook, di un PC o di un tablet.

Il bonus agirà come sconto sul prezzo del servizio acquistato o sul costo del computer.

Potranno accedere quelle famiglie che non hanno un contratto di connessione Internet attivo, ma anche quelle famiglie che hanno Internet ma con connettività inferiore ai 30Mbit/s.

Il bonus è molto duttile, nel senso che permette un uso integrato per l’acquisto di PC e attivazione del contratto di connessione a banda larga. Inoltre le regioni potranno stipulare delle apposite convenzioni su quei territori che hanno situazioni di maggiore svantaggio.

Correlati:

Puglia, in arrivo "bonus matrimonio" per chi si sposa nel 2020
Sicilia, bonus matrimoni fino a 3000 Euro
Bonus di 500 $ ai disoccupati delle Hawaii da spendere nei ristoranti
Tags:
Economia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook