14:02 31 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
201
Seguici su

Durante una puntata della trasmissione di Rai 3 'Agorà' il giornalista Francesco Giorgino esprime un'opinione sul leader della Lega e l'esponente del PD Emanuele Fiano lo accusa di fare un peana al partito. Di contro Giorgino parla di intimidazione. Su Twitter Salvini prende le parti del giornalista attaccando il politico.

"Lei mi sta intimidendo, Fiano", dice Giorgino all'esponente del PD, che lo accusa di fare un "peana difensivo" a favore della Lega per un'opinione espressa sul suo leader Salvini.

Fiano si rivolge a Giorgino sostenendo che "dovrebbe fare il giornalista obiettivo e non il difensore di un partito italiano", portando il giornalista ad affermare la sua indipendenza di giudizio, che consiste - parole sue - nel dire quello che pensa e non quello che vuole il PD.

Questo in sostanza il cuore dell'alterco tra i due ad 'Agorà', che non è certo sfuggito al diretto interessato Matteo Salvini, che su Twitter ha pubblicato estratti del video definendo "vergognoso" l'atteggiamento di Fiano.

​"Il PD, minoranza nel Paese, adesso pretende di dare ordini ai giornalisti su che cosa dire e non dire, e come dirlo e quando dirlo...", scrive il senatore. 

In calce al tweet il suo ormai celebre e provocatorio hashtag #colpadisalvini.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook