12:41 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
102
Seguici su

Virginia Raggi dice sì a un grande evento, è l'Expo 2030 o 2035. Appoggia così la proposta del presidente di Unindustria. Nel 2015 disse no alla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024: Roma era in finale.

Virginia Raggi, sindaca di Roma, a sorpresa dice di sì alla proposta di Unindustria di candidare Roma per ospitare l’Esposizione Universale del 2030 o del 2035 come proposto dal nuovo presidente di Unindustria Angelo Camilli.

Camilli già a luglio, rilasciando una intervista a Il Messaggero, aveva rilanciato l’idea del suo predecessore a guida di Unindustria, Tortoriello, di “dare alla città un grande obiettivo: Roma candidata all’Expo del 2035”.

Allora Camilli era solo il candidato unico alla presidenza di Unindustria, ma ora è il presidente neo eletto e intervistato da Il Sole 24 Ore ha rilanciato l’idea di Roma Expo 2030 o 2035, da agganciare al Giubileo di Roma previsto per il 2025.

Secondo Camilli ospitare questo evento “comporterebbe un progetto imponente di rigenerazione e di sviluppo” della Città Eterna.

“Roma è pronta a candidarsi per ospitare Expo 2030, che può rappresentare una grande occasione per il definitivo rilancio della città come grande capitale internazionale”, ha detto Virginia Raggi come riporta il RomaToday.

“Sono lieta che Unindustria, l’associazione che riunisce gli industriali di Roma e del Lazio abbia lanciato questa sfida con un invito a fare sistema e alla collaborazione istituzionale. Noi faremo la nostra parte per cogliere questa opportunità nell’interesse dei cittadini e del Paese”. Ha detto ancora la sindaca di Roma che si è ricandidata ufficialmente per le elezioni comunali del prossimo anno.

Il no alle Olimpiadi di Roma 2024, il sì all’Esposizione universale

Suscitò non poche polemiche a livello nazionale la decisione della sindaca di Roma Virginia Raggi, allora appena eletta, di non voler appoggiare la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024.

L’allora neo sindaca Raggi presentò pubblicamente le ricerche condotte da blasonate università internazionali secondo le quali le spese necessarie per ospitare una olimpiade sarebbero state superiori ai ricavi.

Il presidente del Coni Giovanni Malagò alzò le mani affermando che l’Italia stava sprecando una opportunità che non si sarebbe più ripresentata per qualche decennio.

L’Italia, inoltre, ha già ospitato di recente l’Esposizione universale, la memorabile Expo Milano 2015 dedicata all’alimentazione dal titolo “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Correlati:

Monica Cirinnà contro Virginia Raggi, senatrice PD vuol candidarsi alla guida di Roma
Accuse alla Raggi, lascia i bambini sommersi dai rifiuti cittadini
Roberta Lombardi dice no a Raggi sindaca di Roma
Tags:
Virginia Raggi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook