00:40 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
122
Seguici su

Un professore del liceo Giuseppe Mazzini si è sentito male in aula ed è morto mentre gli alunni provavano a soccorrerlo. Fino a pochi minuti prima stava scherzando con la classe.

Al liceo Giuseppe Mazzini di Vittoria in provincia di Ragusa, un docente di 50 anni, Giuseppe Lo Magno, si è sentito male in classe ed è deceduto davanti agli occhi atterriti dei suoi alunni. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimarlo.

Gli alunni hanno raccontato che fino a qualche minuto prima il professore rideva e scherzava e non aveva dato alcun segno di non sentirsi bene. Improvvisamente ha cambiato espressione e detto agli alunni di non sentirsi bene, quindi ha chiesto un bicchiere d’acqua e infine si è accasciato senza più riprendere i sensi.

Inutili i soccorsi allertati dalla scuola. Il medico del 118 giunto sul posto ha provato a rianimare il professore Lo Magno con il massaggio cardiaco, e il defibrillatore ma non c’è stato nulla da fare.

Gli alunni sono scioccati da quanto accaduto.

Correlati:

Scuola, fissato al 22 ottobre il concorso straordinario per 32 mila docenti
Coronavirus a Genova, un caso al liceo Deledda e la scuola chiude per due settimane
Concorso Scuola, sindacati chiedono sospensione per l'aumento dei contagi
Tags:
Scuola
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook