10:54 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
120
Seguici su

L'operazione della Guardia di Finanza ha portato a smascherare un ingegnoso sistema per il traffico internazionale di stupefacenti.

Dalle prime luci dell'Alba gli agenti della Guardia di Finanza di Palermo sono impegnati in un'operazione anti-droga atta a dare esecuzione a nove misure cautelari e sequestri per una somma vicina ai 500.000 euro.

L'operazione "Chorus-Pacco Regalo", coordinata dalla procura della Repubblica del capoluogo siciliano, ha inferto un duro colpo al narcotraffico internazionale

L'indagine che ha portato al blitz odierno è stata condotta interamente dalle Fiamme Gialle, che sono riuscite ad identificare un ingegnoso sistema per lo spaccio degli stupefacenti.

I malviventi, come riferito dagli investigatori, si recavano personalmente in Spagna, da dove spedivano la droga dentro pacchi regalo che venivano affidati a corrieri internazionali e destinati a nominativi di fantasia localizzati nel centro di Palermo.

Ad occuparsi delle consegne personalmente era uno dei sospettati, il quale lavorava come autista di un'ignara società di spedizioni con sede a Palermo. 

Gli indagati dovranno ora rispondere, a vario titolo, dei reati di organizzazione e traffico di sostanze stupefacenti, aggravati dalla transnazionalità delle condotte

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook