05:39 24 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Si inizia il 22 ottobre con la prima prova scritta e si proseguirà sino a metà novembre in modo scaglionato. Domani l'annuncio ufficiale in Gazzetta.

C'è finalmente una data per il concorso straordinario di assunzione per 32 mila docenti, che il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, aveva già annunciato per il mese di ottobre. Si partirà con la prima prova scritta il 22 ottobre e poi si continuerà sino a metà novembre in modo scaglionato, per i protocolli anticovid. 

Le prove del concorso, il primo svolto in tempi di coronavirus, si dovranno tenere nel rispetto delle norme anti-contagio, di distanziamento e sicurezza. La temperatura corporea verrà misurata agli ingressi e non saranno ammessi candidati con febbre superiore a 37.5 gradi o con sintomi compatibili con il COVID-19. Chi verrà escluso dai test non avrà la possibilità di sostenere delle prove suppletive, così come invece è stato previsto per i test di medicina. 

All'interno delle aule dovrà essere rispettata la distanza almeno un metro e i candidati dovranno portare la mascherina. 

Ai vincitori del concorso verrà riconosciuta la decorrenza giuridica del rapporto di lavoro dal 1 settembre 2020, ma i precari saranno inseriti di ruolo retroattivamente, dal prossimo anno. Il concorso non servirà a colmare le carenze di insegnanti che hanno caratterizzato la ripartenza dell'anno scolastico 2020-21. 

La data del concorso sarà pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale in data di domani, 29 settembre. Supereranno la prova scritta i candidati che supereranno un punteggio pari o equivalente a 7/10 e si svolgerà con il sistema informatizzato. La durata della prova sarà di 150 minuti.

Tags:
concorso, Scuola, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook