10:22 29 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Maltempo in Italia colpisce da Nord a Sud con un forte vento che devasta, abbatte e spazza via lasciando sul terreno milioni di euro di danni. Si chiama emergenza climatica.

Si segnalano almeno un migliaio di interventi da parte dei Vigili del Fuoco a seguito della ondata di maltempo iniziata venerdì 25 settembre e tutt’ora in corso su parte dell’Italia.

Le zone più colpite ieri dal mal tempo sono state le province di Varese e di Como in Lombardia dove si continuano a liberare le strade dagli alberi abbattuti dal forte vento.

In Emilia Romagna oltre 120 interventi tra le città di Parma e Reggio Emilia, mentre in Umbria, a Perugia, il vento ha richiesto i super straordinari con oltre 150 interventi.

Proseguendo verso il sud, passiamo per Roma, qui sono stati circa 140 gli interventi di soccorso per dissesti delle strade e alberi abbattuti dal forte vento.

Entriamo in Campania e in particolare il mal tempo ha colpito Salerno, con un impressionante tornado originatosi in aperto mare ha devastato la zona costiera della città abbattendo e spazzando via ogni cosa ha incontrato sul suo cammino.

Anche Napoli ha vissuto il suo momento drammatico, con la caduta di parti di una tettoia nel pieno centro storico della città. La tettoia ha ostruito completamente una strada del quartiere della Pignasecca. Il quotidiano Il Mattino di Napoli non ha esitato a definire la città allo sbando a causa di parchi, metro e scuole senza manutenzione.

Correlati:

Maltempo al Nord, Autobrennero e ferrovia tornano regolari dopo lo stop
Maltempo a Roma: gravi allagamenti e stazioni della metro chiuse - Foto, Video
Coldiretti, maltempo in autunno: raccolto a rischio per la grandine
Tags:
Meteo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook