01:01 30 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
101
Seguici su

Giallo su una mail ricevuta dai Ghisa, i vigili urbani meneghini, con la richiesta di agenti di "bella presenza" per presenziare alla cerimonia solenne del 160° anniversario dalla fondazione del corpo.

Gli agenti della Polizia locale di Milano sono rimasti interdetti dopo aver ricevuto un'email che richiedeva 3 vigili di bella presenza per accogliere gli invitati in occasione della cerimonia per il 160esimo anniversario. Il Comune ha tenuto a precisare che si trattava di un'email informale mandata a dei colleghi.

"Il Personale di bella presenza dovrà indossare la divisa ordinaria senza cinturone e accogliere gli invitati all'ingresso", questa parte dell'email ricevuta dagli agenti della Polizia Locale di Milano in vista del 160esimo Anniversario della Fondazione del Corpo della Polizia Locale.

Alcuni agenti hanno reagito allo scherzo ridendo o ironizzando sul fatto che fosse necessario un casting, ma allo stesso tempo la notizia ha fatto anche discutere.

"Buongiorno con la presente si richiede la disponibilità di 3 agenti a svolgere servizio ordinario festivo di primo turno domenica 4 ottobre in occasione del 160esimo anniversario. Il Personale di bella presenza dovrà indossare la divisa ordinaria senza cinturone e accogliere gli invitati all'ingresso registrati preventivamente. Dare la disponibilità entro e non oltre domani 23 settembre ore 9 mediante mail all'Ufficio scrivente. Grazie. Antonella", questo il testo dell'email.

Il Comune di Milano ha precisato che la mail con la richiesta di tre agenti di bella presenza per il 160mo anniversario della Polizia locale è stata inviata in via informale da un agente a un gruppo di colleghi, "Non si tratta di una comunicazione ufficiale del Comando della Polizia Locale".

Nella giornata di oggi la polizia locale di Milano ha fatto scattare la denuncia per un 30enne, accusato di circonvenzione d'incapace e riciclaggio per aver finto di innamorarsi di un'anziana signora benestante di 80 anni al fine di depredarne il patrimonio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook