09:12 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
44919
Seguici su

Terminato lo spoglio delle schede per il Referendum Costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari. Vince il SI con il 69,64%.

Il Viminale ha reso noto i dati ufficiali dello scrutinio di tutte le 61.622 sezioni sul territorio nazionale.

L'affluenza alla chiusura delle urne, alle ore 15 di lunedì 21 settembre, è stata del 53,8%.

Il quesito referendario era il seguente:

“Approvate il testo della legge costituzionale concernente “modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”.
  • Per il SI hanno votato 17.168.498 milioni 
  • Per il NO hanno votato 7.484.940 milioni 

Che cosa cambia

Per effetto dei risultati del referendum il numero dei deputati della Camera passa da 630 a 400, il numero dei senatori da 315 a 200 ed il numero di senatori a vita nominabili dal presidente della Repubblica si riduce a 5. 

La modifica non si applica all'attuale parlamento, ma entrerà in vigore dopo lo scioglimento delle camere.

Prosegue lo spoglio delle regionali

Dopo lo spoglio per il referendum ha inizio lo scrutinio delle schede per le elezioni comunali in 962 centri abitati e per le elezioni delle giunte regionali di sette regioni: Valle d'Aosta, Liguria, Veneto, Toscana, Marche, Campania e Puglia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook