10:05 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
121
Seguici su

Due persone, un rapallese di 55 anni ed una brasiliana di 33 anni, sono state arrestate per detenzione e produzione illecita di sostanze stupefacenti dopo la scoperta da parte dei Carabinieri di piante di marijuana nella loro abitazione.

Nel pomeriggio di domenica i Carabinieri di Rapallo hanno arrestato due individui, un uomo rapallese di 55 anni e una donna brasiliana di 33 anni entrambi incensurati per detenzione e produzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope. 

I carabinieri sono arrivati alla coppia dopo la segnalazione di alcuni vicini che hanno notate le piante in giardino.

Le forze dell'ordine hanno portato a termine le indagini con la perquisizione personale e domiciliare dei due soggetti.

All'interno della loro abitazione sono state recuperate:

  • 8 piante di marijuana fiorite nel giardino stesso della casa
  • 25 grammi di foglie e fiori essiccati e 26 semi della stessa sostanza.
  • 26 grammi circa di hashish suddivisi in 5 dosi
  • strumentazione varia per il taglio e il confezionamento
  • due telefoni cellulari 
  • 1.150 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività.

Il tutto è stato sequestrato unitamente alle sostanze. I due, coniugi, dopo le formalità sono stati associati presso le Case Circondariali di Genova Marassi e Genova Pontedecimo.

La scorsa settimana la Guardia di Finanza ha arrestato un altro coltivatore autonomo in provincia di Milano. Quest'ultimo, che coltivava marijuana nel suo stesso giardino, spacciava anche cocaina e altre sostanze stupefacenti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook