18:33 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
1267
Seguici su

Una coppia di fidanzati gay è stata picchiata per un bacio, da un gruppo composto da quattro ragazzi e due ragazze. Ferito un amico accorso per difenderli.

L'aggressione a sfondo omofobo è avvenuta in pieno centro, attorno alle 23 della notte tra venerdì 18 e sabato 19 settembre, secondo quanto riportato da Il Mattino di Padova. Bersaglio della furia del branco sono stati due fidanzati, picchiati per essersi scambiati un bacio. 

Marlon Landolfo di 21 anni e Mattias Zouta di 26, entrambi residenti a Padova, camminavano mano nella mano quando sono stati presi di mira da un gruppo formato da quattro ragazzi e due ragazze, che ha iniziato a rivolgere insulti omofobi e pedinarli. Quando i due hanno chiesto di smetterla, il branco è passato dalla violenza verbale a quella fisica. 

I due giovani sono stati buttati a terra e colpiti con calci e con pugni, mentre un amico accorso in loro aiuto è stato ferito alla testa con un bicchiere di vetro. Secondo la testimonianza delle vittime, che è stata diffusa sui social con un video-denuncia, a far scattare l'aggressione sarebbe stato un bacio tra i due fidanzati. 

Sul luogo sono intervenuti per primi i vigili urbani che presidiavano l'area e successivamente i carabinieri. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza nei pressi del luogo dell'aggressione, per risalire all'identità degli aggressori. 

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook