01:04 22 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
231
Seguici su

Per il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia è da escludere l'ipotesi di un nuovo periodo di quarantena generalizzato.

Difficilmente in Italia asissteremo ad un altro periodo di lockdown generalizzato, sebbene non siano da escludere interventi mirati a livello regionale.

A riferirlo, nella giornata odierna, è il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia:

"Un lockdown nazionale è da escludere, mentre interventi mirati sul territorio sono sempre possibili, in base alla situazione epidemiologica", sono state le sue parole.

Il funzionario ha quindi rimarcato che al momento in Italia non si osservano eventuali "situazioni a rischio", ribadendo che il governo non ha "mai abbassato la guardia".

Sono attualmente 295.000 i casi accertati di coronavirus in Italia, al netto di guarigioni. Nella giornata di ieri sono stati riscontrati 1.907 nuovi positivi e 10 decessi

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook