23:48 23 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
5135
Seguici su

In un video postato sul suo profilo Instagram l'imprenditore condivide con gli utenti la sua esperienza alle prese con il Covid-19. Considera l'esperienza meno grave di quella affrontata in seguito a una polmonite contratta lo scorso anno, invitando a non minimizzare ma neanche a cedere all'isteria. La reazione dei social.

Dopo essere stato ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano ed essere stato ospitato dall'amica Daniela Santanché, Flavio Briatore è tornato a casa. Guarito dal coronavirus, vicenda in merito alla quale ha condiviso la sua esperienza attraverso un video pubblicato su Instagram.

Nel video Briatore si rivolge a tutti quelli che stanno lottando contro lo sgraditissimo ospite, augurandosi che possano guarirne al più presto. Il noto imprenditore ha comunque invitato gli italiani sia a non minimizzare il suo impatto sia a non cedere all'isteria collettiva, presentandosi come la prova che dal coronavirus si può guarire.

"Io non voglio minimizzare la malattia ma voglio solo raccontare quello che è successo", la dichiarazione di intenti di Briatore.

Il patron del Billionaire ha paragonato l'esperienza appena affrontata con quella vissuta un anno fa, in seguito a una polmonite.

"Quello che ho vissuto in questi 24 giorni non ha niente di paragonabile. Io non voglio banalizzare però voglio anche dire che quello che ho visto io, la mia esperienza è questa… Credo sia un dovere dire la mia esperienza perché ho capito che ora il Covid può essere sconfitto e non bisogna alimentare le fobie, l’isteria psicologica collettiva", ha detto. 

Briatore ha sottolineato che "il covid ci rende sicuramente vulnerabili" ma anche che appunto si può guarirne.

Infine, polemica in seguito alle parole rivolte a lui e alla Santanché in merito alla vicenda. 

"Il nostro è un Paese di invidiosi, cattivi, rancorosi", ha chiosato. 

Sempre a Instagram Briatore aveva in precedenza affidato un annuncio ai suoi follower riguardo la sua situazione. 

Sempre dai social, nella fattispecie Twitter, arrivano commenti alle sue dichiarazioni non propriamente positivi.

C'è chi lo accusa, portando appunto solo la sua esperienza, di non considerare quella degli altri. Tra questi, chi ha contratto il virus lavorando nel suo locale.

​Dallo specifico al generale.

​Infine c'è chi paragona le dichiarazioni dei due celebri imprenditori recentemente alla prese col coronavirus. 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook