12:11 19 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 51
Seguici su

Al Marco Simoncelli World Circuit di Misano Adriatico si è disputata la settima gara del Campionato Mondiale MotoGP.

Il podio del MotoGP di San Marino vede due piloti italiani festeggiare. Primo Franco Morbidelli su Yamaha, in testa alla gara dall'inizio alla fine e secondo Francesco Bagnaia, Ducati, autore di una grande rimonta dal sesto posto di partenza.

Sfuma a poche curve dall'arrivo il sogno di una tripletta tricolore: Valentino Rossi, autore di un'ottima gara in scia a Franco Morbidelli, viene superato da Bagnaia al 21° giro e dalla Suzuki di Joan Mir nell'ultimo giro, chiudendo al quarto posto.

Per il pilota romano Franco Morbidelli, 25 anni, vincitore del Mondiale Moto2 nel 2017, quella di Misano è la prima vittoria in carriera in MotoGP ed il secondo podio nella classe maggiore.

Gara da dimenticare per il leader del Mondiale, il francese Fabio Quartararo. Partito dalla pole position, cade due volte ed è costretto al ritiro. Nella classifica iridata balza in testa Andrea Dovizioso su Ducati, settimo al traguardo del Gp di San Marino, ed ora leader con 6 punti in più dello stesso Quartararo.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

@frankymorbido is a #MotoGP RACE WINNER! 👏👏👏 Congratulations Franky! 💪#FrankySaysRelax #SanMarinoGP 🇸🇲

Публикация от MotoGP (@motogp)

Il podio del Gp di San Marino

  1. Franco Morbidelli, Yamaha 
  2. Francesco Bagnaia, Ducati a 2.217 secondi
  3. Joan Mir, Suzuki a 2.290 secondi

La classifica del Mondiale MotoGP dopo sette gare

  1. Andrea Dovizioso, Ducati, punti 76
  2. Fabio Quartararo, Yamaha, punti 70
  3. Jack Miller, Ducati, punti 63

MotoGp le prossime gare

Domenica prossima si replica a Misano con il gran premio dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini. Il 27 settembre il Motomondiale si trasferisce in Spagna, a Barcelona, per il Gp di Catalunya.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook