23:59 23 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 03
Seguici su

L'aggressore è un pregiudicato, ex compagno della ragazza della vittima. Attualmente non sono noti i motivi che hanno portato all'aggressione e alla colluttazione mortale.

La notte scorsa un 26enne di Bitetto, in provincia di Bari, Nicola Brescia è stato ucciso in seguito ad un litigio con l'ex compagno della sua attuale fidanzata. A riportarlo quest'oggi è il quotidiano Il Mattino.

L'uomo, un pregiudicato, dopo aver colpito a morte il 26enne, ha poi ferito anche la ragazza 22enne e il padre della vittima, di 50 anni, prima di essere fermto agli agenti. 

Tutti e due sono immediatamente stati portati presso l'ospedale Di Venere di Carbonara e il San Paolo di Bari, ma non sarebbero attualmente in pericolo di vita.

Secondo le prime ricostruzioni l'aggressione è avvenuta intorno alle ore 03:30 nei pressi dell'abitazione della vittima, in pieno centro a Bitetto.

L'Arma dei Carabinieri, coordinata dalla pm Savina Toscani, ha aperto un fascicolo d'inchiesta e ha avviato le indagini per stabilire la dinamica dei fatti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook