22:27 21 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 15
Seguici su

A causa della mancata ripresa del traffico internazionale la compagnia ha deciso di fermare i due voli giornalieri rimasti, dopo 70 anni di collegamento.

Stop ai voli che collegano l'aeroporto Milano Malpensa alla Capitale. Il prossimo 30 settembre sarà l'ultimo volta che un Az01023 decollerà dallo scalo varesino alla volta di Fiumicino. La decisione della compagnia di tagliare la tratta dal primo ottobre è dovuta alla mancata ripresa del traffico internazionale. 

Dopo la ripartenza dal lockdown, si sono ridotti a due i voli sono rimasti operativo dallo scalo di Malpensa a Roma Fiumicino, che generalmente servono come navetta per i passeggeri da imbarcare nei voli internazionali, soprattutto per New York e Tokio. A causa del Covid-19 il traffico su queste tratte intercontinentali servite da Alitalia è al momento interrotto. 

Non è la prima volta che la compagnia nazionale sospende la tratta da Roma e Milano, da quando è stata inaugurata oltre settantanni fa, nel 1948. 

Per avere un precedente non bisogna andare troppo a ritroso nel tempo. Il 1 gennaio 2017 i collegamenti vennero interrotti e poi ristabiliti nell'aprile del 2018 con quattro voli al giorno. C'è dunque da sperare che la sospensione non sia definitiva e che i voli tra Fiumicino e Malpensa possano essere ripristinati una volta superata la crisi sanitaria. 

Tags:
Milano, Roma, Alitalia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook