00:34 24 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

E' uscito il bollettino redatto dal professor Alberto Zangrillo, direttore del reparto di Terapia Intensiva del San Raffaele di Milano e medico di fiducia del cavaliere, ricoverato da 5 giorni per una polmonite bilaterale dopo essere risultato positivo al coronavirus.

Sono in miglioramento le condizioni di Silvio Berlusconi, l'ex presidente del Consiglio e presidente di Forza Italia, che da cinque giorni si trova ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano per una polmonite bilaterale arrivata dopo essere stato trovato positivo al coronavirus.

"Oggi, martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti", si legge nella nota diffusa dal Professor Alberto Zangrillo, responsabile della terapia intensiva del San Raffaele e medico di fiducia del cavaliere.

Ricordiamo che Berlusconi è stato ricoverato in ospedale dopo la positività al coronavirus, nonostante non presentasse sintomi gravi, per via della sua storia clinica e l'età avanzata, che lo rendono un soggetto a rischio per il Covid. 

Anche i suoi figli Luigi e Barbara e Marina e la sua attuale compagna Marta Fascina sono risultati positivi al coronavirus. Tutti hanno un decorso asintomatico della malattia e si trovano in autoisolamento domiciliare.

Tags:
Italia, Coronavirus, Silvio Berlusconi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook