14:55 24 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
306
Seguici su

La polizia di Latina indaga sugli hater di Willy Duarte, il 22enne ucciso da un gruppo di pestatori violenti amanti della boxe. Messaggi d'odio incredibili contro il ragazzo di origini capoverdiane.

“Come godo che avete tolto di mezzo quello scimpanzè, siete degli eroi”.

Questo è uno dei messaggi incredibili lasciati sui social dagli hater a favore dell’uccisione di Willy Duarte Monteiro, avvenuta a Colleferro ad opera di violenti giovani amanti della boxe e delle liti come passatempo.

Gli odiatori professionisti che sfruttano i social network per disseminare i loro messaggi di odio, razzismo e xenofobia, in questo caso saranno riconosciuti dalle autorità di polizia telematica che hanno aperto una inchiesta.

Se ne sta occupando la polizia postale di Latina, in particolare partendo dal profilo di un uomo di Latina che, vistosi braccato, ha chiuso il profilo sperando di farla franca, ma in realtà la magistratura può chiedere l’accesso ai dati dei social network, anche di quelli chiusi.

Un leghista tra i possibili indagati

Tra i possibili indagati vi potrebbe essere Giorgio Di Folco, noto come Giorgio Pistoia, questi è un ex componente locale del direttivo locale della Lega e attualmente è un simpatizzante del partito di Salvini, scrive La Repubblica.

Di Folco, videomaker, ha girato un video ai limiti del delirio in cui giustifica l’uccisione del “piccolo Willy”.

E un altro commento del personaggio ha questo tenore:

“Per me sempre immigrato sei, perché se sei nero in Italia non esistono persone nere. Sei italiano se sei bianco.”

La Lega si dissocia

La Lega per Salvini si è dissociata dai messaggi e video pubblicati dal suo simpatizzante e fa sapere che il soggetto in questione è stato espulso da tempo dal partito.

Correlati:

Presi i pestatori di Willy Monteiro, il ragazzo ucciso a Colleferro
Omicidio Willy Monteiro, investigatori escludono motivi razziali e politici
Tags:
Omicidio, Omicidi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook