03:07 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
4 0 0
Seguici su

I dati emersi in occasione del Convegno Internazionale sulle tematiche legate al suicidio. Intanto psicologi e psichiatri sottolineano i disagi emotivi e psichici causati dal virus, la cui vicenda ha avuto un forte impatto sulla dimensione psicologica ed emotiva di tanti italiani.

Da marzo a oggi in Italia si sono registrati 71 suicidi e 46 tentativi correlati alla pandemia. Il lockdown ha avuto infatti un duro impatto sia sulla sfera emotiva e psichica di molti italiani, avendo inoltre fortissime ripercussioni in ambito economico. 

Basti pensare che l'anno scorso nello stesso periodo il numero di suicidi per la crisi economica si attestava a 44 e quello dei tentativi a 42. 

Questi dati emergono dal Convegno Internazionale sulle tematiche legate al suicidio, organizzato dall'università di Roma La Sapienza con il sostegno della Fondazione Menarini in occasione della Giornata Mondiale per la prevenzione del suicidio, che si tiene il 10 settembre.

Oltre alle conseguenze della crisi finanziaria un ruolo in tal senso è quello rivestito dall’isolamento sociale e dal peggioramento di disagi psichici preesistenti, esasperati dalla pandemia e dal conseguente lockdown. Diversi psicologici avevano già espresso timori a riguardo. 

Soltanto un paio di settimane fa un ristoratore fiorentino si era impiccato nel suo locale perché spaventato dall'impossibilità di non riuscire a coprire le rate del muto fatto per acquistarlo. 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook