19:31 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
413
Seguici su

Tragedia nel pomeriggio al porto di Ancona, dove il cadavere di un uomo è stato ritrovato a bordo di un traghetto proveniente da Patrasso, Grecia.

Secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto la vittima è un clandestino di 24 anni di origini afgane.

L'uomo, dopo aver avvertito un malore è andato in arresto cardiaco e la probabile causa del decesso è da attribuirsi ad asfissia, ma sono in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine, riportano le Cronache Maceratesi.

Il corpo dell'uomo è stato trovato sotto un camion nella stiva del traghetto.

Nella giornata di oggi al porto di Ancona sono arrivate due navi provenienti dalla Grecia, entrambe da Patrasso: la Superfast XI della F.lli Morandi alle 11:00 e la Cruise Europa della Minoan alle ore 16:00. Proprio a bordo di quest'ultima è stato ritrovato il cadavere dell'uomo.

Disposizioni per i passeggerei al rientro dalla Grecia

Il porto di Ancona ha diramato un avviso per i passeggeri che rientrano dalla Grecia, in cui vengono spiegati nel dettaglio gli adempimenti da svolgere una volta arrivati in territorio italiano in materia di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook