02:41 18 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
438
Seguici su

Si è svolto l'ncontro tra il premier Giuseppe Conte, il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci e il sindaco di Lampedusa Totò Martello relativo alla questione migranti e coronavirus. 

Conte ha rassicurato i suoi due interlocutori garantendo che "giovedì e venerdì arriveranno 2 navi di grandi dimensioni e contiamo così di svuotare Lampedusa".

Il capo del governo ha inoltre sottolineato come la gestione dell'emergenza sanitaria vada di pari passo con quella della crisi economica derivatane.

"Siamo pronti a rafforzare la sorveglianza sanitaria dei migranti per garantire la massima sicurezza della popolazione. Lampedusa, in particolare, merita misure economiche di favore, con specifico riguardo a sospensione di adempimenti e versamenti, anche arretrati. La sofferenza economica, e non solo, merita una risposta forte dello Stato", ha affermato.

Conte ha garantito che il governo si impegnerà nei rimpatri, soprattutto quelli dei tanti migranti giunti ultimamente dalla Tunisia. Le sue dichiarazioni sono in linea con quelle fornite dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

"Siamo consapevoli delle difficoltà che state vivendo e della necessità di studiare insieme le soluzioni più efficaci per far fronte a queste difficoltà. Ma sappiamo anche che il fenomeno è complesso da sempre e non bastano gli slogan per affrontarlo, ma sono necessarie iniziative a vari livelli e interventi ben sinergici e ben coordinati", ha dichiarato.

Infine Conte ha fatto presente che l'emergenza migranti va gestita anche su un piano europeo

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook