02:08 20 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Una bambina di 11 anni risulta essere dispersa dopo essere caduta nel lago di Abbadia dove la famiglia era andata a passare un pomeriggio di svago.

L'incidente è avvenuto nelle acque del lago di Come di fronte ad Abbadia Lariana, in provincia di Lecco, nella zona davanti al parco Ulisse Guzzi. Qui una famiglia si era diretta al lago per passare un pomeriggio di svago, ma la caduta della figlia in acqua ha trasformato la giornata di relax in tragedia.

Secondo quanto ricostruito, la bambina stava giocando con la madre sulla riva quando è improvvisamente scivolata dalle mani della mamma ed è scomparsa nel lago. La madre ha subito dato inizio alle ricerche con l'aiuto di altri bagnanti. Lo stesso genitore è stato aiutato a ritornare sulla spiaggia non sapendo nuotare.

L'allarme è scattato subito e sono giunti sul posto i vigili del fuoco, l'ambulanza, l'auto medica, i carabinieri e polizia locale.

I vigili del fuoco stanno ispezionando con la pilotina le acque del lago alla ricerca della ragazzina e sul posto sono giunti anche i sommozzatori per aiutare nelle ricerche. La spiaggia e tutta l'area dell'incidente sono state sgomberate.

Nelle scorse settimane un'altra tragedia ha coinvolto un giovane di 20 anni, annegato nel Lago Maggiore mentre stava facendo il bagno con gli amici, facendo raggiungere un totale di tre decessi nel lago negli ultimi tre mesi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook