22:41 21 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
741
Seguici su

Il celebre giornalista, scrittore e conduttore televisivo ci ha lasciato oggi nella sua casa romana all'età di 94 anni, dopo che nei giorni scorsi era stato ricoverato in ospedale per problemi di salute legati alla vecchiaia.

Il giornalista, scrittore e conduttore televisivo Arrigo Levi è scomparso oggi nella sua casa romana all'età di 94 anni.

Prima di morire, nella stanza d'ospedale dove ha trascorso gli ultimi giorni prima del trasferimento nella sua casa a Roma, ha cantato l'inno d'Israele e una filastrocca modenese che probabilmente gli era cara dall'infanzia. 

​Nato a Modena il 17 luglio 1926, ha iniziato la sua carriera giornalistica a Buenos Aires nel 1943, dove era fuggito con la sua famiglia, di origine ebraica, per scappare alle persecuzioni razziali.

Al termine della Seconda Guerra Mondiale ha fatto ritorno nella sua città natale a Modena, ha completato gli studi ed è entrato nel mondo del giornalismo.

Nella sua carriera da giornalista è stato corrispondente da Mosca per il Corriere della Sera, e poi per Il Giorno. Dopo un periodo in Rai, è diventato direttore de La Stampa.

Nel corso della sua carriera, grazie alla difesa dei valori etici e laici e al taglio internazionale, dal momento che parlava e scriveva correntemente in quattro lingue, è stato anche consigliere per gli Affari Esteri del Quirinale, prima con Carlo Azeglio Ciampi e poi con Giorgio Napolitano.

Sposato con Carmela Lenci, ha avuto una figlia, Donatella.

Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook