11:07 01 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
23317
Seguici su

La vicepresidente del Senato pubblica un tweet riguardo l'ordinanza del presidente della Regione Sicilia respinta dal Viminale. Le reazioni degli utenti.

Si era fin da subito capito che l'ordinanza di Nello Musumeci sarebbe stata destinata a far dividere.

Arrivata su Twitter la replica della senatrice Paola Taverna, che ammonisce Musumeci poiché la gestione dell'immigrazione è di competenza del governo. L'esponente del M5S invita il presidente della Regione Sicilia a non sovrapporre gli ambiti di competenza, chiedendogli di far rispettare gli obblighi che gli competono.

​L'hashtag #Taverna a seguito dell'intervento è diventato di tendenza.

Tante le critiche che giungono alla senatrice, tra cui una che accusa proprio il suo governo della situazione contro cui ha tuonato Musumeci.

​C'è chi invece stigmatizza l'intervento facendo ironia sul cognome Taverna.

​Altri la accusano di essersi rimangiata, insieme al suo partito, le promesse fatte in campagna elettorale sul tema dell'immigrazione.

​Il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci aveva protestato contro la situazione nella sua isola in riferimento al tema migranti e coronavirus, minacciando lo sgombero di tutti gli hotspot e dei centri di accoglienza.

La sua ordinanza, respinta dal Viminale poiché relativa a un tema di competenza del governo, ha spaccato il mondo politico italiano. Critiche da parte del sindaco della città di Pozzallo (RG), che ha stigmatizzato l'ordinanza come "populista"

Tags:
Nello Musumeci, Sicilia, Italia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook